Lentisco ( Pistacia lentiscus )

9,00 

Lentisco ( Pistacia lentiscus )

Prebonsai di Anni 3/4
Altezza pianta con vaso circa Cm 30/35
Pianta nata da seme .
Vaso altezza cm 12 diametro Cm 12/14 .
La foto della pianta in vendita è solo indicativa , le piante sono simili.

3 disponibili

Descrizione

Il lentisco, noto scientificamente come Pistacia lentiscus, è un arbusto sempreverde originario del Mediterraneo e delle regioni circostanti. Questa pianta è conosciuta per le seguenti caratteristiche:

  1. Foglie: Il lentisco ha foglie composte da foglioline lucide e ovali di colore verde scuro. Le foglie sono persistenti, il che significa che rimangono sulla pianta tutto l’anno.
  2. Resina: Il lentisco è noto per produrre una resina aromatica chiamata mastice. Questa resina è stata tradizionalmente raccolta e utilizzata in profumeria, in cucina e in erboristeria.
  3. Frutti: Produce piccoli frutti rossi chiamati drupe. Questi frutti sono spesso utilizzati per produrre olio di lentisco e, occasionalmente, sono commestibili.
  4. Dimensioni: Il lentisco è generalmente un arbusto di piccole dimensioni, anche se può diventare un albero piccolo in condizioni ottimali. La sua altezza varia solitamente da 1 a 5 metri.
  5. Habitat: Cresce in regioni costiere, terreni rocciosi e terreni aridi. È resistente alla siccità e tollera condizioni ambientali difficili.
  6. Uso tradizionale: Il lentisco è stato utilizzato per secoli in cucina, in profumeria e in medicina tradizionale. Il mastice estratto dalla pianta è noto per le sue proprietà aromatiche e medicinali.
  7. Paesaggistica: Il lentisco è spesso coltivato come pianta ornamentale nei giardini mediterranei per la sua resistenza e la sua capacità di coprire il terreno.

Il lentisco ha una storia ricca di usi tradizionali ed è apprezzato per la sua bellezza e la sua capacità di adattarsi a terreni aridi. La resina di mastice è uno dei prodotti più noti estratti da questa pianta ed è utilizzata in vari contesti, dai prodotti profumati alla cucina e alla medicina tradizionale. Nel paesaggio mediterraneo, il lentisco aggiunge un tocco di verde e resistenza, contribuendo a stabilizzare il terreno in condizioni ambientali difficili.