Barberis Rosso ( Berberis thunbergii atropurpurea )

2,90 

Barberis Rosso ( Berberis thunbergii atropurpurea )

Prebonsai di Anni 1/2
Altezza pianta con vaso circa Cm 15/20
Pianta nata da talea .
Vaso 7x7x9 .
La foto della pianta in vendita è solo indicativa , le piante sono simili.

3 disponibili

Descrizione

Berberis thunbergii, comunemente noto come berberide di Thunberg o agrifoglio giapponese, è un arbusto ornamentale originario dell’Asia orientale, in particolare del Giappone. Questa pianta è nota per le seguenti caratteristiche:

  1. Foglie: Le foglie di Berberis thunbergii sono piccole, lanceolate o ovali, di solito di colore  rosso o verde-rosso. In autunno, le foglie assumono colori vivaci come il rosso, l’arancione o il viola, rendendo questo arbusto molto apprezzato per la sua colorazione autunnale.
  2. Fiori: In primavera, la pianta produce piccoli fiori gialli o arancioni riuniti in racemi pendenti.
  3. Frutti: Dopo la fioritura, si sviluppano piccoli frutti di forma ovale di colore rosso o arancione. Questi frutti, noti come bacche, sono commestibili ma possono essere amare.
  4. Dimensioni: Berberis thunbergii è un arbusto di dimensioni moderate, con altezze che solitamente variano tra 1 e 2 metri, anche se alcune varietà possono crescere più o meno.
  5. Habitat: Questo arbusto è adattabile a una vasta gamma di habitat e cresce bene in terreni vari, compresi terreni poveri e asciutti.
  6. Uso ornamentale: Berberis thunbergii è ampiamente coltivato nei giardini e nei parchi come arbusto ornamentale grazie alle foglie decorative e alla colorazione autunnale. È spesso utilizzato per siepi grazie alla sua fitta crescita.
  7. Tolleranza al freddo: Questo arbusto è noto per la sua tolleranza al freddo ed è una scelta popolare per i giardini in climi temperati.

Berberis thunbergii è apprezzato per la sua resistenza, la colorazione autunnale vivace e la facilità di coltivazione. È una pianta ornamentale comune nei giardini paesaggistici e viene spesso utilizzata per definire confini e creare bordure grazie alla sua crescita densa e alle spine che lo rendono un deterrente naturale contro gli animali.