Acero Saccarino ( Acer saccharinum )

9,00 

Acero Saccarino ( Acer saccharinum )

Prebonsai di anni 3/4

Altezza pianta con vaso circa Cm 30/40
Pianta nata da Seme
Vaso  altezza cm 12 diametro Cm 12/14

La foto della pianta in vendita è solo indicativa , le piante sono simili.

2 disponibili

Descrizione

L’Acer saccharinum, comunemente noto come acero argentato, acero bianco o silver maple in inglese, è una specie di acero originaria del Nord America. Questo albero è noto per alcune caratteristiche specifiche:

  1. Foglie: Le foglie dell’acero argentato sono caduche e palmate con cinque lobi. Sono di colore verde brillante sulla pagina superiore e più chiare sulla pagina inferiore. In autunno, le foglie diventano di un bel colore dorato o giallo, rendendo l’acero argentato molto apprezzato per il suo aspetto autunnale.
  2. Corteccia: La corteccia dell’acero argentato è di colore grigio-argentato, il che conferisce all’albero il suo nome comune. La corteccia è liscia sui giovani alberi, ma diventa più rugosa con l’età.
  3. Frutti: Questa pianta produce samare, che sono simili a piccole ali. Le samare maturano in estate e cadono dall’albero in autunno.
  4. Dimensioni: L’acero argentato è un albero di grandi dimensioni, che può raggiungere altezze tra i 18 e i 30 metri.
  5. Habitat: Questo albero è diffuso in molte regioni del Nord America, in particolare lungo i corsi d’acqua e nelle aree umide. È noto per la sua tolleranza all’umidità e la capacità di prosperare in ambienti umidi.
  6. Legno: Il legno dell’acero argentato è utilizzato per vari scopi, tra cui la produzione di mobili, pavimenti e scatole.
  7. Uso ornamentale: L’acero argentato è spesso coltivato nei giardini e nei parchi come albero ornamentale a causa delle sue foglie decorative e della colorazione autunnale.

L’acero argentato è apprezzato per la sua resistenza, la sua bellezza e la sua rapida crescita. Tuttavia, è importante notare che può essere una specie invasiva in alcune aree, poiché le sue samare possono essere trasportate dal vento e germinare facilmente. Pertanto, è importante pianificare attentamente la posizione di piantagione dell’acero argentato per evitare potenziali problemi di invasività.